Al via il “Trofeo Adriano Pedrini” 11^ Edizione

Un torneo con un messaggio ben preciso!

Badia Polesine (Ro) – Sabato 9 settembre 2017 a partire dalle ore 17 si svolgerà a Badia Polesine presso gli impianti sportivi di via Martiri di Villamarzana l’11esima edizione del “Trofeo Adriano Pedrini’’, organizzato dal Rugby Badia Group in collaborazione con l’azienda Rpm Spa.

Aspetto tecnico a parte, la manifestazione organizzata dal Rugby Badia Group ha una valenza ben più importante. Un partner importante del torneo sarà “La Colonna – Associazione Lesioni Spinali Onlus’’ di Mirano nata nel 2001 da un’idea di Giancarlo Volpato, presidente dell’associazione, che nel 1993 durante una partita di rugby ha subito una grave lesione spinale al livello C4 – C5 che tutt’oggi lo costringe ad una tetraplegia completa.

“Adriano Pedrini è stato il secondo presidente del Rugby Badia – ricorda l’attuale presidente Giorgio Golfetti, presidente del First XV del Borsari Rugby Badia – che allora si chiamava S.S.Rugby Badia, in carica da dicembre 1983 fino a settembre 1988, negli anni successivi continuò a far parte del consiglio direttivo come vice-presidente.

Durante la sua presidenza ci fu la fusione con il Rugby Lendinara da cui nacque la squadra semifinalista del Campionato Italiano Under 17 negli anni 1986/87 che poi costituì l’ ossatura della prima squadra seniores badiese di serie C nel 1989. Inoltre è doveroso ricordare che fu proprio Adriano ad instaurare il rapporto con il nostro storico sponsor Zhermack”.

“Il trofeo ‘’Pedrini’’ è il torneo più prestigioso organizzato dal Rugby Badia – spiega Golfetti – nacque nel 2007 per inaugurare il nuovo impianto sportivo e festeggiare la seconda promozione della squadra in Serie A; fin da allora fu scelto di farvi partecipare squadre di alto livello per far conoscere il rugby Badia e i suoi impianti in tutta Italia ma in particolare per far conoscere il rugby come sport e costituire una sorta di vetrina e di primo appuntamento pre-campionato per chi vi partecipava.’’

Un partner importante del torneo sarà “La Colonna – Associazione Lesioni Spinali Onlus’’ di Mirano nata nel 2001 da un’idea di Giancarlo Volpato, presidente dell’associazione, che nel 1993 durante una partita di rugby ha subito una grave lesione spinale al livello C4 – C5 che tutt’oggi lo costringe ad una tetraplegia completa.

L’associazione ha l’obiettivo di attirare l’attenzione di istituzioni e opinione pubblica sull’invalidante problema delle lesioni al midollo spinale, e come scopi principali quelli di: Investire nel futuro sostenendo la ricerca scientifica con le cellule staminali per la cura alle lesioni al midollo spinale; Migliorare il presente delle persone con lesioni al midollo spinale nel nostro territorio.

“A nome di tutta La Colonna – Associazione Lesioni Spinali Onlus sono a ringraziare gli amici del Rugby Badia per l’invito a partecipare Sabato 9 settembre al Torneo Pedrini.

Questa importante manifestazione rugbystica è un’occasione per far conoscere ancora di più la nostra associazione che si occupa del problema delle lesioni spinali”.

Presso lo stand de La Colonna Onlus oltre ai gadget dell’associazione potrete trovare anche il libro “Così come sono” scritto da Giancarlo Volpato con Simone Battaggia. 

“Non avrei mai creduto che la mia storia potesse essere raccontata in un libro, né che nel mio curriculum ci sarebbero stati successi davvero importanti. Ora però ho capito che qualcosa da raccontare ce l’ho anch’io”.

Questa la testimonianza di Massimiliano Dolcetto, dirigente del Rugby Badia Group, in merito alla collaborazione con l’associazione “La Colonna – Associazione Lesioni Spinali Onlus”: ‘’Come molti, conoscevo indirettamente la storia di Giancarlo, abbiamo anche la stessa età mi ricordo molto bene il periodo in cui è successo, e dopo aver letto  il suo libro “Così come sono” alcuni mesi fa, ho chiamato un amico comune, Roberto Bortolato, che subito mi ha messo in contatto con l’associazione.

Credo che ogni giocatore di rugby, o ancora meglio, ogni sportivo debba leggere questa sua testimonianza, al contrario di come può sembrare, alla fine della storia quello che arriva è un messaggio che dà tanta forza e speranza, grazie Giancarlo”.

Partner del torneo, oltre a Emporio Borsari che parteciperà al trofeo Pedrini lanciando l’iniziativa “Rustico Party”, che prevede, oltre ad un “Borsari Welcome Point” all’ingresso, la distribuzione di un prodotto Borsari a tutto il pubblico presente alla manifestazione e Macron, che per l’occasione esporrà le nuove divise della Nazionale Italiana di rugby, sarà l’azienda Biscopan della famiglia Bruno Bertoncello, storico sostenitore del Rugby Badia, che non ha voluto mancare all’appuntamento e sarà presente con un gazebo all’interno dell’impianto.

Quest’anno il torneo torna ad ospitare le migliori squadre del campionato d’Eccellenza e di Seria A: 
Femi CZ Rugby Rovigo Delta
Petrarca Padova
Rugby Viadana 1970
Conad Rugby Reggio
Rugby Firenze “ I Medicei”
Valsugana Rugby Padova

Il torneo si svolgerà con due gironi da 3 squadre dove tutte le formazioni si sfideranno, al termine delle partite dei gironi in base alla classifica che ne conseguirà verranno disputati gli incontri di finale per 5° – 6° posto 3°-4 posto e 1°-2° posto.

GIRONE 1: Femi-CZ Rugby Rovigo, Valsugana Rugby Padova, Rugby Viadana 1970.

GIRONE 2: Petrarca Rugby Padova, Medicei Firenze, ASD Rugby Reggio.

Partite ore 17.00:
Medicei Firenze – Petrarca Padova
Femi-CZ Rovigo- Valsugana Padova

Partite ore 17.45:
Femi-CZ Rovigo-Rugby Viadana 1970
ASD Rugby Reggio-Medicei Firenze

Partite ore 18.30:
Petrarca Padova-ASD Rugby Reggio
Valsugana Padova-Rugby Viadana 1970

ORE 19.15: finale 5° – 6° posto
finale 3°-  4° posto

ORE 20.00: finale 1°- 2° posto.

 

Articolo di ROVIGOOGGI.IT del settembre 2017