Il Benetton ancora a secco in Pro12

4 Dicembre 2015 at 16:44

Nonostante una splendida prova la squadra di Treviso torna sconfitta da Glasgow

Una meta di Adam Ashe, a otto minuti dal termine, ha strappato la vittoria a una coriacea Benetton Treviso, che venerdì scorso affrontavano fuori casa i Glasgow Warriors, nell’ottava giornata della Guinness Pro 12.

La stagione in Pro12 della squadra di Treviso è davvero scarna, per ora, con zero vittorie e l’ultimo posto in classifica, subito dietro le Zebre, ma sembrava che in quest’occasione potessero portare a casa la vittoria, grazie a due calci di Jayden Hayward con cui erano stati in vantaggio per tutto l’incontro.

I Warriors non erano mai riusciti a spezzare la resistenza di Treviso, fino al 72′ quando il numero otto Ashe è andato in meta dopo una mischia dai cinque metri. Il punteggio è stato poi fissato sul definitivo 13 a 6 con la trasformazione di Duncan Weir che ha poi trasformato un calcio di punizione.

Il coach del Glasgow Warriors, Gregor Townsend, per affrontare Treviso aveva sostituito ben otto giocatori alla rosa che era uscita sconfitta, in modo deludente, contro i Northampton Saints nello scontro di European Champions Cup nel weekend precedente.

Se cercava una risposta della squadra a quella sconfitta, Townsend potrebbe essere rimasto deluso,  soprattutto in considerazione del calibro della sua prima linea e vale anche la pena di ricordare che Treviso aveva giocato allo Scotstoun Stadium di Glasgow, un anno fa, perdendo di poco.

Anche Treviso ha fatto diversi cambiamenti, sostituendo con il neozelandese Hayward il connazionale Chris Smylie.

Le marcature erano iniziate con un penalty dello scozzese Finn Russell, ma Treviso aveva reagito e si era portato prima in parità e poi in testa già alla mezz’ora, con due bei calci di Jayden Hayward.

I Warriors hanno faticato per gran parte del secondo periodo, non riuscendo a superare la difesa italiana, e dopo una gran pressione sempre nella metà campo dei trevigiani ha ottenuto un calcio giusto di fronte ai pali. Per la squadra di casa non era pronosticabile un pareggio e così Glasgow ha scelto la mischia dalla quale è scaturita la meta di Ashe, per la gioia di uno stadio Scotstoun in cui si è registrato il tutto esaurito.

Weir ha trasformato e ha poi chiuso la partita con un calcio, sul 13 a 6.

Ora il Benetton Rugby si prepara ad affrontare gli Scarlets, nel match valido per la nona giornata del Guinness Pro12 2015/2016. La gara andrà in scena sabato 5 dicembre, alle ore 15:00, allo Stadio Monigo di Treviso.

Il coach Umberto Casellato ha annunciato la formazione che scenderà in campo.

La linea dei trequarti biancoverdi vedrà ad estremo McLean coadiuvato nel triangolo allargato dalle ali Pratichetti e Gori. Coppia di centri con Christie e Iannone rispettivamente primo e secondo centro. All’Apertura confermato Hayward con la mediana affidata al neozelandese Smylie.

Nel pacchetto di mischia: Zanusso, Gega e Harden comporranno la prima linea. In seconda Paulo e Montauriol. Infine i flanker saranno Minto e capitan Zanni, quest’ultimo domani raggiungerà quota 100 presenze in biancoverde. Chiuderà il pack con il numero 8 Budd.

Formazione Benetton Rugby:
15 Luke McLean, 14 Andrea Pratichetti, 13 Tommaso Iannone, 12 Sam Christie, 11 Edoardo Gori, 10 Jayden Hayward, 9 Chris Smylie, 8 Dean Budd, 7 Alessandro Zanni ( C ), 6 Francesco Minto, 5 Jeff Montauriol, 4 Teofilo Paulo, 3 Rupert Harden, 2 Ornel Gega, 1 Matteo Zanusso

A disposizione:
16 Roberto Santamaria, 17 Alberto De Marchi, 18 Simone Ferrari, 19 Tom Palmer, 20 Marco Barbini, 21 James Ambrosini, 22 Enrico Bacchin, 23 Simone Ragusi

Coach: Umberto Casellato

GIOCATORI INDISPONIBILI: Barbieri, Esposito, Filippetto, Fuser, Giazzon, Lucchese, Manu, Morisi, Muccignat, Nitoglia, Sgarbi, Steyn

Arbitro: Dudley Phillips (IRFU)

Assistenti: Giuseppe Vivarinni, Simone Boaretto (entrambiFIR)

Citing Commissioner: Alberto Recaldini (FIR)

TMO: Carlo Damasco (FIR)

COPERTURA TELEVISIVA – Diretta streaming Rai Sport 1 dalle ore 15.00

LIVE – La partita potrà essere seguita in diretta su Radio VenetoUno (97.5) e testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby.

BIGLIETTERIA – Le biglietterie dello Stadio Monigo saranno aperte dalle 13.30, orario di apertura dei cancelli, compatibilmente con le indicazioni della Questura di Treviso.

EVENT SPONSOR – Event sponsor di giornata sarà Roby Marton Gin, che personalizzerà l’area hospitality e premierà i tifosi estratti al termine del match.

CORRIDOIO – A fare il corridoio nel pre partita e giocare nell’intervallo saranno le Under 10 e 12 dell’ ASD Castellana Rugby e la La Dosa ASD

Guarda le ultime News della Guinnes Pro 12