Guy Noves e la sua Francia rinnovata

17 Novembre 2015 at 20:08

Il nuovo allenatore della Francia, Guy Noves, promette UN rugby più stimolante sotto la sua amministrazione

Guy Noves subentra a Philippe Saint-Andre come allenatore della nazionale francese, dopo aver trascorso gli ultimi 22 anni come coach di Tolosa, dove ha vinto nove campionati francesi e quattro Coppe dei Campioni.

In una Francia che esce dalla Coppa del Mondo 2015, con la sconfitta dei quarti di finale contro gli All Blacks, il programma di Noves è di giocare un rugby più frizzante, con l’arrivo del 6 Nazioni RBS 2016.

“Non sono Zorro e non ho la bacchetta magica”, ha dichiarato Noves alla stampa.

“Daremo il nostro meglio. Voglio dare ai bambini francesi il desiderio di prendere una palla e giocare a rugby dopo aver visto una partita della Francia. I giocatori devono divertirsi e fare il massimo per dare piacere ai tifosi. Mi è piaciuta la difesa (sotto la direzione di Saint-Andre) ma ora voglio una formazione diversa e stiamo iniziando a lavorare su questo.”

Il ruolo del capitano francese Thierry Dusautoir non è in discussione, dopo l’eliminazione dalla Coppa del Mondo 2015 e a Guy Noves è stato chiesto se Dusautoir sarà ancora il capitano della squadra al 6 Nazioni RBS, nel corso di una conferenza stampa.

“Non ho ancora parlato con lui”, ha risposto.