Si riparte col piede giusto

La prima squadra torna da Silea col bottino pieno

Nella prima giornata del giorne di ritorno della Serie C 2015/2016 la nostra prima squadra è scesa a Silea sicura che avrebbe trovato una formazione avversaria diversa e più carica rispetto alla partita dell’andata. E così è stato.

Con alcuni rinforzi, probabilmente scelti fra le fila della squadra che milita in Serie B, il Silea si è dimostrato più coriaceo rispetto all’ultimo incontro e i nostri portacolori hanno un po’ faticato a trovare il bandolo della matassa, nonostante l’ottima partenza, con la prima punizione a favore (bruciante) già al 3′, trasformata da tadeo Naggi.

Sono poi occorsi 20 minuti per creare il gioco necessario alla squadra per ritrovare concretezza e mandare Mattia D’Incà fra i pali, per la prima meta, trasformata da Naggi e il 10 a zero momentaneo.

Subito dopo anche De Polo vola fra i pali e si va sul 15 – 0 con la trasformazione appena fuori.

Sul finire del tempo i padroni di casa hanno ritrovato la linearità di gioco chiudendo il parziale in svantaggio per 7 a 15.

I giocatori bellunesi si sono distinti soprattutto in touche, come nella partita precedente contro i Monsters, e al 5′ del secondo tempo “Zizzo” Saviane sfonda e porta il punteggio sul 20 a 7 (meta non trasformata da Naggi).

Da un’altra bella azione alla mano esce la doppietta di Mattia D’Incà che vole in meta (non trasformata) per il 25 a 7.

Sul finire del tempo un’ottima giocata personale, con piroetta a mezz’aria di Michael Cantoni, lo porta in fuga solitaria per la meta del 30 a 7 finale.

Soddisfazione per mister Gigi Liguori e per la tifoseria scesa in terra trevigiana, pronta ora a supportare il gialloblù per la prossima partita, il derby importantissimo contro quel Rugby Feltre che guida, imbattuto, il campionato.

STAY WITH US!!!!!

Risultato finale:
ASD RUGBY BELLUNO 30 – RUGBY SILEA 7

Marcatori Belluno:
3′ Naggi cp; 23′ D’Incà mt Naggi; 25′ De Polo Alb. mnt; 45′ Saviane mnt; 50′ D’Incà mnt; 72′ Cantoni mnt.

Note:
terreno in buone condizioni.
Si segnala un “pallone volante non identificato” transitante sopra Spert d’Alpago con scritto “Ciao mama!” – Grande Zizzo!!!!

Spettatori:
90 circa.

Incontri della 6^ giornata e classifica:
CLICCA PER VEDERE RISULTATI E CLASSIFICA