Le ultime news della stampa su Villa Montalban

8 Ottobre 2015 at 20:02

Enrico Tarantola seguito dai club di Eccellenza

Rugby. Il Belluno conferma il prestito di Capraro al Petrarca e sta per lanciare un altro giovane

(Dal Corriere delle Alpi del 15 agosto 2015)

BELLUNO. Marco Capraro resta ancora un anno al Petrarca Padova e la giovane apertura Enrico Tarantola potrebbe seguire le sue stesse orme. Il Rugby Belluno è pronto per la nuova stagione, ma lancia nella palla ovale nazionale i suoi gioielli.

«Siamo felici per Capraro – dice il presidente Mirko Costa – la salita dalla C all’Eccellenza non è stata facile, ma Marco ha sfruttato bene l’occasione. Mentre stiamo trattando per Tarantola. Inizierà l’università, probabilmente medicina, e andrà lontano da Belluno. Abbiamo un paio di trattative con società blasonate, che dipendono da quale sarà la città universitaria. Auspichiamo e stiamo lavorando perchè il ragazzo sia tutelato e abbia la possibilità di giocare e non di stare in panchina».

Enrico TarantolaSe Tarantola parte, torna a Belluno Giacomo Fantuz dopo un paio di anni al Capoterra in Serie A e B. È una seconda linea talentuosa, ha fatto esperienza in un club superiore ed ora può contribuire nelle file giallo blu ad innalzare il livello del gioco.

Progetto mischia. Prosegue la volontà di far crescere il pacchetto, con allenamenti specifici, coordinati dal responsabile del progetto Davide Viel.

Scuole e mini rugby. Il Belluno quest’anno avrà una Under 10 con più di 20 bambini e non accadeva da diversi anni. Mentre l’Under 18 parte con 40 giocatori. Proseguiranno anche gli incontri internazionali dei nostri giovani.

La dirigenza. Mirko Costa è presidente dal 2012. Al suo fianco ci saranno i due vice Giancarlo Pasa (responsabile del settore giovanile e seniorese) e Lorenzo Bernardi (responsabile mini rugby). Il direttore sportivo è Federico Tarantola .

«Ho nominato due vice presidenti operativi – dice Costa – di cui ho stima e fiducia e che mi daranno una mano a portare avanti la società. Impegni di lavoro sempre più incalzanti mi portano a non avere il tempo di seguire tutti, ed una società come questa merita attenzione. Sostituiranno Massimo Marinello e Antonio Manzotti, che per impegni di lavoro saranno meno presenti. Li ringrazio entrambi e resteranno all’interno del consiglio».Acquisti. «Grazie ai numerosi sacrifici e contributi raccolti, finalmente saremo in grado di acquistare un nuovo pulmino – conclude Costa – a settembre potremmo incrementare il nostro parco veicoli con un nuovo pulmino a 9 posti». (laco)